Personale docente

Monica Fin

Professore associato confermato

L-LIN/21

Indirizzo: VIA E. VENDRAMINI, 13 - PADOVA . . .

Telefono: 0498279664

E-mail: monica.fin@unipd.it

  • Il ricevimento avviene tramite Zoom, al link: https://unipd.zoom.us/j/97056712627. Si prega di contattare preventivamente la docente via mail per fissare un appuntamento.

Monica Fin è Professore Associato di Lingua e letteratura serba e croata (SSD L-LIN/21) presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Padova.

Dopo la laurea magistrale con lode in Lingue e Letterature moderne Euroamericane presso l’Università degli Studi di Padova (2008), ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze linguistiche, filologiche e letterarie presso la medesima Università (2012).
La sua tesi di dottorato è stata pubblicata da Akademska Knjiga (Novi Sad) nel 2015, con il titolo "Centri srpske kulture XVIII veka".
Insegna Lingua e letteratura serba e croata presso l’Università di Padova dall'a.a. 2012-2013.
Nell’aprile 2017 ha conseguito l'Abilitazione scientifica nazionale a professore di seconda fascia.

Da febbraio a giugno 2013 è stata Visiting scholar presso la Facoltà di Filologia dell’Università di Belgrado, come borsista del Ministero dell’Istruzione e delle Scienze della Repubblica di Serbia.
Da aprile 2014 ad aprile 2016 è stata assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Padova, nell’ambito del progetto di ricerca "The interconfessional polemic between the Orthodox Serbs and the Catholic Church in the manuscripts of Gerasim Zelić (1752-1823), Vicar General of the Serbs of Dalmatia" (Responsabile scientifico: Prof. Han Steenwijk).
Da settembre 2015 a marzo 2016 è stata Post-doctoral fellow presso la Facoltà di Filosofia dell’Università di Novi Sad, con una borsa post-dottorato nell'ambito del progetto Join EU-SEE>Penta.

È membro del gruppo di ricerca del progetto "ECONTRA - Predmoderna hrvatska književnost u europskoj kulturi: kontakti i transferi", finanziato da Hrvatska zaklada za znanost [Projekt IP-2020-02-5611; Responsabile scientifico: Prof. Dr. Dolores Grmača].

È membro dell’Associazione Italiana Slavisti (AIS) e della Matica srpska (Novi Sad, Serbia).
Da ottobre 2020 è membro del Collegio di Dottorato in Scienze linguistiche, filologiche e letterarie dell’Università di Padova.
Da gennaio 2021 è membro del comitato di redazione della rivista "Dositejev vrt. Godišnjak Zadužbine D. Obradovića" [ISSN 2234-9476; http://www.dositejeva-zaduzbina.rs/izdanja/dositejev_vrt.php].

Ha presentato i risultati delle sue ricerche in convegni, volumi e riviste italiane ed internazionali (cfr. CV, Pubblicazioni).

Le sue ricerche, rivolte alle culture e letterature dei popoli jugoslavi, si concentrano sulle seguenti tematiche:
- letteratura e cultura dei serbi d’Ungheria fra XVIII e XIX secolo (in particolare l’opera di D.Novaković, Z.Orfelin, D.Obradović, G.Zelić);
- rapporti storico-culturali fra i popoli slavo-meridionali e la Russia imperiale (secc. XVII-XIX);
- storia dell’editoria e del libro nello spazio slavo-meridionale, con particolare attenzione alla produzione libraria in lingue slave sul territorio della Repubblica di Venezia e alla circolazione del libro nel bacino adriatico e nei territori della penisola balcanica;
- storia confessionale della Dalmazia fra XVI e XIX secolo;
- il genere autobiografico nella tradizione letteraria serba e croata;
- la scrittura femminile nello spazio jugoslavo in epoca moderna e contemporanea;
- il racconto breve fra tradizione popolare e postmodernismo nella letteratura serba.

Download Curriculum_Fin.pdf

CORSI DI LINGUA E LETTERATURA SERBA E CROATA A.A. 2021/2022


LETTERATURA SERBA E CROATA

Il corso di "Letteratura serba e croata" si terrà nel I semestre in modalità duale, con il seguente orario: lunedì, martedì, mercoledì 12.30-14.30, Aula 5 Complesso Beato Pellegrino
Link Zoom: https://unipd.zoom.us/j/81406196792

Si rammenta che il corso è rivolto a tutti gli studenti e le studentesse, indipendentemente dall'annualità di iscrizione e dal Corso di Laurea di appartenenza.

Gli studenti e le studentesse che intendono sostenere l'esame sono tenuti ad iscriversi al Corso sulla piattaforma Moodle: https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?id=11229
ATTENZIONE! Per ottenere la chiave d'accesso si prega di contattare la docente via mail.

Il programma d'esame per gli studenti e le studentesse NON FREQUENTANTI va concordato A RICEVIMENTO, non via mail.

*****

LINGUA SERBA E CROATA (Corso frontale + Didattica assistita)

I corsi frontali di "Lingua serba e croata", diversificati a seconda delle annualità di studio, si terranno nel II semestre.

Le lezioni di Didattica assistita saranno invece distribuite su entrambi i semestri.
Gli orari della Didattica assistita sono consultabili sulla piattaforma Moodle (https://elearning.unipd.it/scienzeumane/course/view.php?id=10733).

*****

REGISTRAZIONE ERASMUS E ATTIVITA' LINGUISTICHE come "STAGE, TIROCINI, SEMINARI" (3CFU) per studenti iscritti al CdL Triennale in LLM, con cognomi F-O.

Per iscriversi all'appello bisogna aver soddisfatto i requisiti indicati nella sezione "Informazioni" della pagina Moodle dedicata all'attività formativa (https://elearning.unipd.it/scienzeumane/mod/page/view.php?id=232092).

Attenzione! Non basta solamente iscriversi all'appello!
Agli studenti e alle studentesse è richiesto di inviare alla docente via mail copia .pdf della documentazione che attesta l'effettivo svolgimento dell'attività che si intende far valere ai fini dell'acquisizione dei 3CFU (i.e. il T.O.R. per il soggiorno Erasmus; un certificato di frequenza nel caso di corsi di lingua; il certificato di partecipazione al progetto E-tandem; ecc...).
La documentazione deve pervenire entro e non oltre la data dell'appello.
In mancanza di tali documenti non sarà possibile procedere alla verbalizzazione.
Non è necessario presentarsi di persona.